Direzione regionale Trentino

Ti trovi in: Home - Servizi - Tutoraggio

Tutoraggio

Com’è noto gli articoli 13 e 14 della legge 23 dicembre 2000, n. 388 prevedono regimi fiscali agevolati per coloro che iniziano una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo (art. 13), nonché per i soggetti che svolgono attività cosiddette marginali (art. 14).

I vantaggi dei suddetti regimi consitono

  • nell'esonero da numerosi adempimenti contabili;
  • nella concessione di un credito di imposta per l’acquisto delle apparecchiature informatiche;
  • nella convenienza economica derivante dall’applicazione, relativamente al reddito conseguito, dell’imposta sostituiva dell’IRPEF e relative addizionaliregionali e comunali, e della non concorrenza dello stesso reddito alla formazione del reddito complessivo IRPEF, con conseguente eliminazione dellaprogressività delle aliquote; 
  • nei vantaggi derivanti dall’assistenza gratuita fornita direttamente dall’Agenzia delle Entrate.

Con i provvedimenti del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 14 marzo 2001, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 22 marzo 2001, n.68, è stato previsto, tra l’altro, per i contribuenti che si avvalgono della specifica assistenza, che il sistema informativo dell’Agenzia delle Entrate:

  • elabori i dati contabili trasmessi dal contribuente;
  • liquidi le imposte;
  • predisponga i modelli F24 per il versamento delle imposte eventualmente dovute;
  • predisponga il modello per l’eventuale richiesta del rimborso dell’IVA;
  • predisponga i quadri della dichiarazione unificata relativi all’attività esercitata dal contribuente.

Da un punto di vista operativo l’assistenza si esplica prevalentemente attraverso il servizio telematico e, in tutti i casi in cui l’informazione richiesta dall’utente non può essere trattata in maniera automatica, attraverso rapporti diretti con gli uffici, anche mediante posta elettronica.